Calendario eventi

<<  Maggio 2021  >>
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
Gli interpreti

Curriculum vitae

Andrea Noferini è considerato uno dei più eminenti violoncellisti a livello mondiale. Ha tenuto tournées solistiche in tutta Europa, USA, Sud America e Messico, Russia, Africa, Cina e Giappone. Particolarmente rinomato per il repertorio virtuosistico è vincitore di molteplici riconoscimenti quali il Son de Cristal, il Virtuosity Award (1999 e 2007) , il Best CD live 2000, la Medaglia d'Oro come benemerito alla Cultura dal Governo Italiano, il Nettuno d' Oro dalla Città di Bologna quale miglior artista dell' anno, etc., mentre il  suo CD  con i  Capricci op. 22 & op. 25 di A. Piatti è considerato «[…] nuovo metro di paragone tecnico sul Violoncello» e premiato come miglior disco italiano del 2007. Andrea Noferini si forma strumentalmente a Bruxelles sotto la guida del grande violinista Arthur Grumiaux, si diploma con lode e Menzione d' Onore al Conservatorio “G. Verdi” di Milano e studia con Antonio Janigro perfezionandosi poi con Andrè Navarra, Paul Tortelier e Yo-Yo Ma. Dal 1991 è Primo Violoncello Solista del Teatro dell’ Opera di Roma.

Giulio Giurato si è diplomato in pianoforte nel Conservatorio di Musica “G.B. Martini” di Bologna è si perfezionato tra gli altri con Jörg Demus e con Sergio Perticaroli. Vincitore in diversi concorsi e rassegne, dal 1984 svolge un’intensa, diversificata e apprezzata attività concertistica e divulgativa; il suo repertorio conta oltre 200 composizioni diverse da Bach a Shostakovich. Ha suonato diverse volte a quattro mani col grande pianista  Jörg Demus, collaborazione che ha segnato profondamente la sua musicalità; il Duo ha suscitato vivissimi apprezzamenti di pubblico e critica: “...nella Fantasia in fa minore di Schubert...Demus e Giurato ci hanno riconsegnato un affresco di stupefacente bellezza, di solidità tecnica, profondo lirismo e pienezza sonora...”. Nel 2000 fonda con i fratelli Noferini lo SchuberTrio, formazione che si segnala tra le più interessanti e comunicative del panorama attuale e con la  quale ha registrato per  Tactus l’integrale dei Trii di Schubert e di M. E. Bossi, suscitando lusinghieri commenti di critica. Insegna Musica da Camera al Conservatorio “S. Giacomantonio” di Cosenza.
Guide all'ascolto in repertorio:

n. 18 - Sonata per arpeggione e pianoforte, D 821
Franz Schubert