Calendario eventi

<<  Maggio 2021  >>
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
Gli interpreti

Curriculum vitae

“Nazzareno Carusi è un pianista travolgente”.
Vittorio Sgarbi

“Tra i migliori, maggiori musicisti italiani del momento".
Guido Barbieri, critico musicale di Repubblica e RAI-Radio3

“Una serata d'arte mozzafiato. Carusi trasforma la tastiera in un'orchestra di cento elementi”.
Cecelia Porter, The Washington Post


Allievo di Alexis Weissenberg e Viktor Merzhanov (due leggende del pianoforte del XX secolo), è uno dei pianisti italiani più famosi: lo dimostrano i 40.000 fan registrati sulla sua pagina Facebook, record assoluto per un interprete classico.

Ha suonato in tutto il mondo, dal Teatro alla Scala alla Carnegie Hall, dal Teatro Colón di Buenos Aires alla Brahms Gesellschaft di Amburgo, il Peterson Theatre di Tokyo e la Federation Hall di Melbourne; e ha collaborato coi Solisti del Teatro alla Scala, il Fine Arts Quartet di Chicago e l'Orchestra d'archi dei Berliner Philharmoniker.

Ha un contratto artistico esclusivo con Mediaset. La sua partecipazione a programmi come Zelig, Mattino Cinque e Lucignolo ha avuto ascolti impressionanti (nel caso di Zelig, oltre 9 milioni di spettatori).

Scrive su Panorama e Libero.

I suoi dischi sono distribuiti da EMI e Carosello Records. Il suo ultimo CD, Petrolio, ha avuto 5 Stelle da Amadeus che ha scritto: “Ci sono pianisti che hanno il coraggio di scendere dalla torre dell'ideologia e delle categorizzazioni. Carusi è così“.

Dal 2010 tiene con Vittorio Sgarbi il recital ”Discorso a due”, al quale è stato attribuito il Premio Lunezia 2011. 

Guide all'ascolto in repertorio:

n. 8 - Concerti per pianoforte e orchestra n. 2
Sergej Rachmaninov

n. 6 - Concerto per violino e orchestra in Re maggiore op. 61 e Sonata Kreutzer
Ludwig van Beethoven

n. 10 - Brani scelti
Fryderyk Chopin

n. 14 - Trio con pianoforte n. 2, op. 100
Franz Schubert

n. 15 - Sonate per pianoforte e violino, op. 100, 78 e 108
Johannes Brahms

n. 18 - Sonata per arpeggione e pianoforte, D 821
Franz Schubert

n. 22 - Sonate per pianoforte
Ludwig van Beethoven

n. 26 - Trio n. 4 op. 90 Dumky - Trio n. 3 op. 65
Antonin Dvorák

n. 31 - Triplo concerto
Ludwig van Beethoven

n. 32 - Concerti per pianoforte 20 e 24
W. Amadeus Mozart

n. 34 - Fantasia per pianoforte op. 15, D 760
Franz Schubert

n. 38 - La tempesta
Ludwig van Beethoven
    
n. 39 - Quintetto con pianoforte op. 81, Quintetto con pianoforte op. 5
Antonin Dvorák

n. 42 - Improvvisi, op. 90 e op. 142
Franz Schubert

n. 45 - Preludi
Sergej Rachmaninov
    
n. 46 - Sonate per pianoforte e violino
W. Amadeus Mozart