Primo Piano

Si capisce... con una guida all’ascolto!
In occasione della pubblicazione del libro Spirto Gentil che raccoglie i testi dei diversi libretti di accompagnamento ai cd, l’associazione PerformingArts dà il via ad un progetto finalizzato alla programmazione di eventi musicali a carattere educativo, ripercorrendo le 52 proposte della collana.

leggi tutto...

 

Full immersion artistico - creativa per l'integrazione dei soggetti disabili

PerfomingArts collabora alla progettazione e realizzazione del progetto “ARTicoliamoci - Percorsi artistici per la valorizzazione di nuovi strumenti comunicativi”

leggi tutto... 

La nostra storia

 

Il percorso di PerformingArts inizia nel 2003 con il progetto Musica: LiberalArts, finanziato dal Fondo Sociale Europeo, inteso a favorire interventi per la costituzione di strumenti concepiti nella logica di sviluppare non solo professionalità artistiche, ma anche consapevolezza del mercato e competenze organizzative manageriali e di marketing.

 

L’Associazione promuove e realizza nel 2005-2006 il progetto PerformingArts, nato per realizzare una “mappatura” della situazione professionale nei settori artistici tradizionali; elaborare un modello di scuola dedicata in special modo all’interdisciplinarietà in ambito artistico-espressivo; dar vita a un progetto pilota come prima sperimentazione di tale modello didattico e formativo.

In particolare, da questa esperienza è nato l’evento-spettacolo “Pierino e il Lupo”, del quale è stato prodotto un dvd con guida all’ascolto per giovani studenti e bambini.

Nel 2006-2007 è partner del progetto PerformingArts: nuove strategie di integrazione dell’educazione musicale a sostegno dello sviluppo del mercato del lavoro e del sistema educativo di istruzione e formazione professionale e che ha elaborato, sperimentato e integrato un modello didattico nel settore dell’educazione artistico-espressiva (Summer School) atto ad essere poi inserito nei percorsi di istruzione e formazione professionale, integrandosi con le altre materie e competenze di interesse.

L’esperienza della Summer School ha reso possibile creare un evento-spettacolo “A partire da Dante”, caratterizzato da un laboratorio a “porte aperte” all’interno di Palazzo Pirelli a Milano e da uno spettacolo serale.

 

Per Regione Lombardia – Direzione Generale Istruzione, Formazione e Lavoro – studia e realizza nel 2007-2008 i seguenti progetti:

Modello organizzativo e normativo per l'istituzionalizzazione della Summer School PerformingArts, attraverso il coinvolgimento di una rete di enti e realtà formative già presenti e attivi sul territorio lombardo, verificando inoltre la coerenza e l’applicabilità  del modello educativo-formativo all’interno dei percorsi CFP di Regione Lombardia;

Sviluppo-Evoluzione della Summer School PerformingArts, per approfondire il training formativo estivo di base con una nuova programmazione di livello superiore anche durante il normale anno scolastico.

 

Nel triennio 2006-2009 sviluppa la sperimentazione didattica della Summer School of PerformingArts, progetto di rilevanza regionale a carattere innovativo e sperimentale con il Patrocinio dell’Ufficio Scolastico per la Lombardia.

Il progetto ha previsto la realizzazione di una “rete performing” europea, l’ideazione e creazione di strumenti didattici innovativi per la metodologia dell’educazione artistica (software) e l’organizzazione di due edizioni di Summer School (a Como e New York): settimane di studio in full immersion destinate ai giovani dai 16 ai 19 anni, caratterizzate da metodi innovativi con l’attuazione di fondamenti metodologici che privilegiano elementarietà, creatività, interdisciplinarietà, transnazionalità e con azioni sperimentali di sostegno per l’integrazione di studenti disabili nel corso.

Con questo obiettivo nasce una collaborazione e sperimentazione con l’Università del Molise – Dipartimento di Scienze Umane, Storiche e Sociali per il progetto di ricerca La performance artistico/creativa come processo di integrazione dei soggetti disabili, che ha previsto la partecipazione dei componenti del gruppo di ricerca, anche diversamente abili, alle attività formative realizzate nell’ambito della Summer School PerformingArts 2009.

 

Dal 2008 partecipa al progetto Learning Week in qualità di partner, per la definizione dei contenuti e degli standard didattici e metodologici già individuati e testati nelle Summer School PerformingArts.

Inoltre, sempre per Learning Week, PerformingArts ha l’incarico di studiare e progettare la Sperimentazione area Sostegno, che prevede la strutturazione di un network, la realizzazione di una ricerca scientifica sul campo, la creazione di Learning Week sperimentali e l’analisi dei dati emersi in funzione della formulazione dell’Avviso di specifica Macroarea Sostegno di Learning Week.

 

Associazione \ La nostra storia\